Corso L’ASTUZIA É  MANAGER

Gruppi speciali per obiettivi ambiziosi!

Durata: 2 giornate

FEEDBACK

 

Dove avviene la guida, la motivazione e la formazione dei collaboratori?

Sul lavoro, in riunione, in aula?

No, avviene in un luogo complesso e pieno di sorprese: nella loro MENTE.

Pertanto un manager, oltre ad avere delle attitudini specifiche, deve essere sostenuto da appropriate conoscenze sull’uomo e sulle sue esigenze razionali ed emozionali.

Con questo Corso, il manager acquisisce conoscenze e motivazioni per dare un forte impulso innovativo ed efficace alla guida dei propri collaboratori. 

Vantaggi

Il Corso L’Astuzia è Manager rappresenta un’opportunità per apprendere, in modo concreto, innovativo ed avvincente, i principi “primordiali” e non solo, per guidare con successo i propri collaboratori.

L’elevato livello d’interesse, suscitato e mantenuto costante dalla natura degli argomenti e dalla forza espressiva dell’argomento, assicura la massima:

  • ASSIMILAZIONE

  • COMPRENSIONE

  • MEMORIZZAZIONE

Ogni argomento del Corso L’Astuzia è Manager  è rafforzato e chiarito, in ogni sfumatura psicologica, da un filmato rappresentativo di una concreta situazione umana.

PROGRAMMA

 LA COMPRENSIONE PSICOLOGICA

Come impostarsi su un ascolto che va oltre le parole e penetrare nello “schema di riferimento” (esperienze – id, ego, super-ego – autoimmagine, rapporto con il denaro e con il tempo) di ciascun collaboratore.
Come capire e far fronte alle difese psicologiche messe in atto dai collaboratori per:

  • evitare situazioni nuove e impreviste;

  • scaricare su altri le proprie responsabilità;

  • giustificare i propri errori;

  • difendere le proprie posizioni e la comodità delle proprie abitudini.

PRIMORDIO

  • La relazione del management più moderno con un passato lontanissimo.

  • Analisi psicologica di “Primordio”, personaggio rappresentativo dei nostri lontanissimi antenati, sempre presenti nel nostro inconscio. 

  • Come risvegliare le immense risorse di “Primordio”.

  • Come sollecitare positivamente queste risorse e gestirle per:

     – legare fortemente ogni collaboratore alla propria squadra e dar vita
       a squadre eccezionali; 

    
– motivare al massimo e diffondere in tutti un attivo, dinamico e leale
      spirito di appartenenza alla propria organizzazione;

    
– raggiungere gli obiettivi prefissati.

IL BUON CIBO PSICOLOGICO E LA MOTIVAZIONE

  • Come soddisfare la costante ricerca della natura umana di buon cibo psicologico.

  • Le vivande cattive, distribuite in azienda, che i collaboratori digeriscono a fatica, che ne deprimono il morale e ne abbassano il rendimento.

  • Il segreto del grande manager: disporre per ogni collaboratore di una appropriata ricetta di buon cibo psicologico.

IL COLLOQUIO, LA RIUNIONE E LA DELEGA

  • Come impiegarli in modo appropriato e psicologicamente corretto, per farne strumenti di snellimento dell’organizzazione, di motivazione e crescita professionale.

FEEDBACK

Molto positivo, molto interessante, veritiero e istruttivo”.  Fabio Blanc – Borney Legnami S.r.l.

Corso interessante, buon livello culturale e coinvolgimento dei presenti. Simpatia e spirito critico del docente differenziano questo corso dagli altri”.

Silvia Berri – CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano 

“Illuminante”.
Mauro Manieri – Acquasevice S.r.l.

 

 

 

        LEGGI TUTTI I FEEDBACK

RISORSE

Perle

 

 

Vuoi organizzare il Corso nella tua azienda?

02 46712222

075 5004435

o invia il MODULO:

Newsletter

15 + 2 =