Corso L’ASTUZIA É MANAGER

Per Gruppi speciali e obiettivi ambiziosi!

 

Dove avviene la guida, la motivazione e la formazione dei collaboratori?

Sul lavoro, in riunione, in aula?

No, avviene in un luogo complesso e pieno di sorprese: nella loro MENTE.

Pertanto un MANGER, oltre ad avere delle attitudini specifiche, deve essere sostenuto da appropriate conoscenze sull’uomo e sulle sue esigenze razionali ed emozionali.

Con questo Corso, il manager acquisisce conoscenze e motivazioni per dare un forte impulso innovativo ed efficace alla guida dei propri collaboratori. 

I FEEDBACK 100% POSITIVI

“Molto positivo, molto interessante, veritiero e istruttivo.” 

Fabio Blanc
BORNEY LEGNAMI S.R.L.


“Il mio gruppo di vendita migliorerà i risultati grazie all’insegnamento del corso.”

Elisabetta Bionaz
BORNEY LEGNAMI S.R.L.


“Corso interessante, buon livello culturale e coinvolgimento dei presenti. Simpatia e spirito critico del docente differenziano questo corso dagli altri.”

Silvia Berri
CEI – COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO


“Ottimo relatore! Corso interessante. Ho trascorso due giornate piacevoli. I corsi Ottantaventi ai quali ho partecipato mi hanno trasmesso tanta sicurezza.”

Romana Bionaz
BORNEY LEGNAMI S.R.L.


“Illuminante.”

Mauro Manieri
AQUASERVICE S.R.L.


“Geniale, porta alla conoscenza di concetti fondamentali.”

Gabriele Montanari
AQUASERVICE S.R.L.


“Ottimo punto di partenza per crescere. Bellissimo ed interessantissimo corso. Complimenti a tutti voi!”

Elisabetta Bionaz
BORNEY LEGNAMI S.R.L

I VANTAGGI

Il Corso L’Astuzia è Manager rappresenta un’opportunità per apprendere, in modo concreto, innovativo ed avvincente, i principi “primordiali” e non solo, per guidare con successo i propri collaboratori.

L’elevato livello d’interesse, suscitato e mantenuto costante dalla natura degli argomenti e dalla forza espressiva dell’argomento, assicura la massima:

  • ASSIMILAZIONE

  • COMPRENSIONE

  • MEMORIZZAZIONE

IL PROGRAMMA

LA COMPRENSIONE PSICOLOGICA

Come impostarsi su un ascolto che va oltre le parole e penetrare nello “schema di riferimento” (esperienze – id, ego, super-ego – autoimmagine, rapporto con il denaro e con il tempo) di ciascun collaboratore.
Come capire e far fronte alle difese psicologiche messe in atto dai collaboratori per:

  • evitare situazioni nuove e impreviste;

  • scaricare su altri le proprie responsabilità;

  • giustificare i propri errori;

  • difendere le proprie posizioni e la comodità delle proprie abitudini.

PRIMORDIO

  • La relazione del management più moderno con un passato lontanissimo.

  • Analisi psicologica di “Primordio”, personaggio rappresentativo dei nostri lontanissimi antenati, sempre presenti nel nostro inconscio. 

  • Come risvegliare le immense risorse di “Primordio”.

  • Come sollecitare positivamente queste risorse e gestirle per:

     – legare fortemente ogni collaboratore alla propria squadra e dar vita
a squadre eccezionali; 

    
– motivare al massimo e diffondere in tutti un attivo, dinamico e leale
spirito di appartenenza alla propria organizzazione;

    
– raggiungere gli obiettivi prefissati.

IL BUON CIBO PSICOLOGICO E LA MOTIVAZIONE

  • Come soddisfare la costante ricerca della natura umana di buon cibo psicologico.

  • Le vivande cattive, distribuite in azienda, che i collaboratori digeriscono a fatica, che ne deprimono il morale e ne abbassano il rendimento.

  • Il segreto del grande manager: disporre per ogni collaboratore di una appropriata ricetta di buon cibo psicologico.

IL COLLOQUIO, LA RIUNIONE E LA DELEGA

  • Come impiegarli in modo appropriato e psicologicamente corretto, per farne strumenti di snellimento dell’organizzazione, di motivazione e crescita professionale.

RISORSE

Perle

 Vuoi organizzare il Corso L’ASTUZIA E’ MANAGER nella tua azienda?

WhatsApp 3519496284

Milano 02 46712222

Perugia 075 5004435

o invia il MODULO:

sì, desidero iscrivermi alla newsletter

14 + 8 =