Conoscere i tranelli della mente fa prendere migliori decisioni.

Perla di Adriana Galgano 

Per riuscire a schivare i tranelli della mente è importante conoscere il ruolo che i meccanismi della mente hanno nel determinare le nostre percezioni e valutazioni della realtà e quindi le nostre decisioni.

Ad esempio, l’ottimismo è sicuramente un tratto positivo della mente. Le ricerche evidenziano che ci fa vivere meglio e più a lungo. Può però trasformarsi in un tranello perché influenza la valutazione di noi stessi e ci induce ad essere generosi nell’apprezzamento delle nostre qualità e della nostra possibilità di riuscita. Questo ci può portare a sottovalutare i rischi di ciò che intraprendiamo, anche contro le evidenze. 

Per esempio la scoperta dell’oro nel Klondike avvenne dopo 100 anni dall’inizio della sua ricerca. 
La maggior parte di coloro che partirono incontrarono serie difficoltà e sventure. Continuò comunque ad esserci chi fu ottimista e credette di porcela fare grazie alle proprie capacità e alla benevolenza della sorte. 

Le ricerche infatti rilevano che tendiamo a:

  • giudicare più probabile che ci capitino cose positive che negative e questo, per esempio, è il motivo per il quale si tende sempre a sottostimare i tempi di realizzazione o i costi di un progetto;
  • sottostimare il ruolo della fortuna negli eventi umani e quindi sovrastimare la nostra possibilità di controllo;

Per avere successo in ciò che si intraprende occorre innanzitutto avere la capacità di raggiungere accurate conclusioni sulla realtà che ci circonda. 

  • concentrarci più su ciò che sappiamo anziché su ciò che non conosciamo e questo crea una sicurezza illusoria;
  • pensare di essere superiori agli altri nelle caratteristiche più positive ed è questo che ci può portare a pensare di riuscire dove altri hanno fallito. 

Una riflessione conseguente è che quando si intraprendono progetti per il futuro piuttosto che chiedere aiuto all’autostima è sempre meglio valutare freddamente la situazione e chiedere aiuto alla statistica. 
La statistica è un elemento molto importante per conoscere, interpretare la realtà e prendere decisioni. Prendere decisioni in modo razionale significa stimare infatti la probabilità che un determinato evento si verifichi ed è proprio quello che la statistica indica.

Questo significa semplicemente che per aumentare le probabilità di riuscita di progetti difficili o apparentemente impossibili è sempre bene tenere presente le difficoltà, prima di decidere di intraprenderli.

Share This