Il camerino a volte è un dissuasore delle vendite. Esempi pratici, casi reali.

Perla di Eden Galgano

La cliente ha selezionato 7 capi da provare, raggiunge il CAMERINO e scopre che al massimo può entrare con 3 capi.
Inizia a guardarsi intorno per capire dove poter posare i capi in “eccesso”, li ammassa quindi sulla prima gondola che trova li vicino.
Entra nel CAMERINO, ma la signora che l’ha preceduta ha lasciato i capi occupando gli attaccapanni, esce spazientita ed entra nel CAMERINO di fianco che però risulta essere sporco e con spilli a vista sul pavimento. Tira fuori dalla borsa due fazzolettini  per appoggiarci i piedi, intanto pensa che nel NEGOZIO fa un freddo polare, e quasi quasi, rinuncia a svestirsi, per non parlare delle solite e antipatiche tende di stoffa che non scorrono e che lasciano vedere i piedi e non solo, a chi passa!

 

Ma soprattutto come mai dentro al CAMERINO non c’è lo specchio?
La signora indossa un vestito, si deve provare delle camicette…e cosa fa… ESCE IN MUTANDE?

 

L’IMPORTANZA DEL CAMERINO

 

Secondo uno studio Envision Retail, su circa 8.000 acquirenti di abbigliamento, ben il 67% compra dopo aver usato il CAMERINO, mentre solo il 10% di coloro che non lo usano acquista!
Per questo i CAMERINI devono essere: IDEALI!

 

Il CAMERINO ideale si presenta così:

  • pulito e profumato;
  • sapientemente illuminato;
  • provvisto di attaccapanni per appendere i propri vestiti e i capi da provare;
  • sufficientemente spazioso da consentire di allontanarsi dallo specchio quanto basta per vedere l’intera figura riflessa;
  • provvisto di “specchietto posteriore” per prendere visione del lato b; 😉
  • una porta/tenda che consenta il giusto grado di privacy;
  • uno sgabello, o poltroncina, per i clienti più “traballanti” che li faciliti nel compito di togliersi le scarpe;
  • pareti resistenti quanto basta a una taglia comoda per appoggiarsi senza tirar giù l’intera struttura;
  • calzascarpe;
  • pantofole di cortesia;
  • tasto per richiedere assistenza.

 

Corso COME VENDERE L'ABBIGLIAMENTO

Per AUMENTARE il VALORE delle VENDITE!

 

IL CAMERINO TRASFORMA I CAPI PROVA IN ACQUISTI, NON TRASCURARLO!

 

Inutile dire che il CAMERINO sarà organizzato anche in relazione al target della clientela…ma sì diciamolo!

Share This